CEREALI FORAGGERI

Frumento
Cereale foraggero destinato alla produzione di foraggio di ottima qualità.

 Componente importante di molti erbai autunnali

Triticale
Cereale foraggero molto rustico destinato alla produzione di foraggio per zootecnia o biogas, utilizzabile in purezza o come componente essenziale negli erbai.

 

Avena
Specie utilizzabile per la costituzione di erbai in purezza o in consociazione con altre specie, adatto sia da sfalcio che da pascolo. Pianta molto rustica utilizzabile anche per la granella.

 

Segale
Cereale foraggero molto rustico, da utilizzare per la produzione di erbai.

 

Avena strigosa
Cereale foraggero a molteplici usi, molto interessate per sovesci, coperture vegetali (cover crop) in quanto dotato di ottima capacità di accestimento. Seme piccolo, seminata entro fine settembre a nord è più geliva dell’avena comune.

 

Farro grande spelta
Cereale antico, molto rustico, esaploide,  particolarmente ricco di vitamina D. Molto foglioso con fibra molto digeribile.